Lombardia. Contributo a fondo perduto fino al 50% per sostenere l'accesso alle piattaforme e-com


Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde tramite Unioncamere Lombardia intendono accompagnare le imprese intenzionate a sviluppare e consolidare la propria posizione sui mercati esteri. In particolare, la presente iniziativa agisce su due canali:

- il primo è costituito dal fenomeno in costante crescita dell’e-commerce, che sta guadagnando quote sempre più importanti del commercio verso i consumatori finali, con una significativa percentuale di transazioni transfrontaliere; infatti l’export italiano tramite e-commerce costituisce ancora solo il 4% delle esportazioni totali di beni e servizi, prevalentemente realizzato attraverso grandi marketplace e retailer online specializzati, ma presenta un forte potenziale di sviluppo, secondo una tendenza in crescita a livello internazionale. Obiettivo specifico della misura è favorire le MPMI lombarde nell’accesso alle piattaforme e-commerce cross border gestite da operatori specializzati del mercato;

- il secondo riguarda lo strumento delle fiere all’estero che è da sempre una delle principali opzioni per le aziende che intendano affacciarsi sui mercati esteri con i propri prodotti. In questo caso, la misura prevede l’assegnazione diretta di contributi alle imprese per la partecipazione in forma singola agli eventi fieristici, senza l’intervento di soggetti intermediari.


Post in evidenza
Post recenti